Emilio Munda

Produttore, compositore e autore classe 1982, nasce da una famiglia di musicisti e inizia a suonare la batteria all'età di 4 anni. Da autodidatta diventa polistrumentista, acquisendo padronanza e tecnica su pianoforte, tastiere, chitarre acustiche ed elettriche, basso, batteria, fino ad utilizzare la sua voce per il canto moderno.

Le sue composizioni sono state interpretate da vari artisti del panorama italiano, conquistando dischi d’oro e platino. Ha composto musica e testi per Umberto Tozzi, Francesco Renga, Pquadro, Michele Bravi, Silvia Mezzanotte, Dear Jack, Veronica De Simone, Manuel Foresta e per gli altri artisti dei talent “The voice”, “Amici” e “Xfactor”.

I brani composti per Francesco Renga vengono inseriti negli anni in diversi “The Best” dell’artista, così come per il singolo “Cerco ancora te” scritto per Umberto Tozzi che viene inserito anche nel "The Best" internazionale dal titolo "Yesterday", distribuito in Francia, Belgio e Svizzera. Per Silvia Mezzanotte oltre alla composizione dei brani, cura gli arrangiamenti del "Lunatica Tour", creando "Intro", "Sequencer" e parti strumentali per i musicisti.

Nel 2014 scrive il brano "Un mondo più vero" per Michele Bravi, vincitore della settima edizione di Xfactor, che viene inserito nel suo album tra le firme di Tiziano Ferro, James Blunt, Giorgia e Luca Carboni.

Nel 2015 il brano “Le strade del mio tempo” scritto per i Dearjack viene eseguito all'arena di Verona in duetto con il rapper Briga, trasmesso anche in radiovisione su RTL 102.5. Lo stesso brano verrà reinserito nel successivo disco dei DearJack “Mezzo Respiro” reinterpretato dal nuovo frontman Leiner.

Nello stesso anno è produttore artistico, autore e compositore del singolo "C'è ancora tempo" per Davide Mogavero e compositore di temi musicali per la produzione Sky Arte HD "Parole che restano", con la conduzione di Stefano Accorsi.

Leggi tutto > x Chiudi